Biografia

→ “MUSEO LA LUCE”

→ SCRIVI IL TUO COMMENTO A “MUSEO LA LUCE”

→ SCRIVI IL TUO COMMENTO A “BIOGRAFIA”

Nino & Maria
Nino Vadalà; sono un pensionato artigiano elettricista, fiero di discendere da famiglie di artigiani. Il nonno materno “Gaetano La Fauci” insieme ai suoi fratelli aprì nel 1920 una azienda che integrava macchine elettriche per la costruzione di carretti e carrozze; invece la mamma “Rosina” fino a gli anni 40 operava come ricamatrice di corredo.

Il nonno paterno “Antonino Vadalà” faceva parte dell’ambito dell’edilizia, così come papà “Letterio” che lavorò per tutta la sua vita nella città di Taormina dove grazie a lui mi mise nella strada dell’elettricista. La passione fin da ragazzo nel conservare tutto ciò che riguarda il passato ha fatto sì nel decidere di creare questo “Museo Online”; insieme ad altre passioni sociali e culturali che mi hanno fatto crescere.

Il mio desiderio è che questo “Museo Virtuale” possa essere pubblicizzato in altri musei dell’elettricità.

ALCUNI DEI MIEI LAVORI NELLE MANIFESTAZIONI DELLA PIAZZA DEL MIO PAESE

img_06

img_06a

Associazione Theatron al Cinema Comunale “I Mafiosi” di Leonardo Sciascia

img_07a

Concerto G. Caslini al Palanaxos

img_07

Lavoro con la RAI – 1964

1964-ho-lavorato-con-la-rai-alcune-settimane

DEDICA DEL POETA IGNAZIO BUTTITTA 1968 in occasione di una recita contro la guerra del Vietnam

ded_ign

Traduzione: A Vadalà che ha la luce negli occhi e nel cuore; Motivazione: per aver eseguito le luci nello spettacolo.

Lettera del tecnico della trasmissione rischiatutto (Rai) di Mike Bongiorno a Nino Vadalà nel 1970

Lettera del tecnico della trasmissione rischiatutto (Rai) di Mike Bongiorno a Nino Vadalà nel 1970

Schema inviatomi dall’ing. Giorgio Schinigoi per il gioco dei pulsanti elettromeccanici

Schema inviatomi dall'ing. Giorgio Schinigoi per il gioco dei pulsanti elettromeccanici

MUSEO ETNOGRAFICO DI SAVOCA: SEZ. ELETTRICITA’

Agosto 2011 / La Sig.ra Anna Schinigoi di Roma, accanto allo schema del papà

Agosto 2011 / La Sig.ra Anna Schinigoi di Roma, accanto allo schema del papà .Zoom

Lettera della Sig.\ra Anna Schinigoi di Roma 2012 1/2

Lettera della Sig.\ra Anna Schinigoi di Roma 2012 1/2

2/2

2/2

Ditta artigianale costruttrice di riflettori teatrali anni 40, Milano

Ditta artigianale costruttrice di riflettori teatrali anni 40, Milano

Lettera del Principe Alliata al Barone Pennisi dove si mostra l’appartenenza del riflettore della Panaria Film

Lettera del Principe Alliata al Barone Pennisi dove si mostra l'appartenenza del riflettore della Panaria Film

Locandina esposizione presepe Verona 2006.

Locandina esposizione presepe Verona 2006.

Il mio presepe dentro un tronco di limone illuminato a pisellini 12 v. Esposto all’arena di Verona nel 2006.

“2012 donazione chiesa del presepio di Taormina”

Il mio presepe dentro un tronco di limone illuminato a pisellini 12 v.  Esposto all'arena di Verona nel 2006.

Zoom

Roma castel S. Angelo 1971. Cusiosità: accanto a me c’era un riflettore che illuminava l’Angelo.

Roma castel S. Angelo 1971  Cusiosità: accanto a me c'era un riflettore che illuminava l'Angelo.

1968 il mio primo lavoro importante albergo Sabbie D’oro

1968 il mio primo lavoro importante albergo Sabbie D'oro

Settembre 1967, luci S. Giovanni Decollato con il gruppo teatrale della G.i.a.c.

Settembre 1967, luci S. Giovanni Decollato con il gruppo teatrale della G.i.a.c.

Zoom

Gruppo teatro prova 1986

Gruppo teatro prova 1986

Luci Nino Vadalà con la Thetron

Luci Nino Vadalà con la Thetron

Associazione Theatron al Cinema comunale consiglio d’egitto di Leonardo Sciascia

Associazione Theatron al Cinema comunale consiglio d'egitto di Leonardo Sciascia

Zoom

Orazio Strano a Taormina 1981, tra Nino Vadalà e Nino Scandurra

Orazio Strano a Taormina 1981, tra Nino Vadalà e Nino Scandurra

Egidio Crisafulli consegna la targa di riconoscimento alla carriera da parte di ELETTROSUD-ELFIN anno 2006

Foto con Egidio Crisafulli

Il Dott. Lamberto Durante, busto del Prof. Durante e a destra Nino Vadalà
Il pittore, barone Gianni Pennisi e Nino Vadalà in una mostra
Il pittore, barone Gianni Pennisi e Nino Vadalà in una mostra
Premio Ancora di Naxos, del gruppo Folk Naxos a Nino Vadalà 23/12/2009

Zoom

Lettera di ringraziamento, donazione di materiale elettrico del direttore Prof. Lorenzo Fellin “Dipartimento Ingegneria Elettrica” Università di Padova.

001

Esposizione al dipartimento di ingegneria elettrica Università di Padova (in basso a destra)
Esposizione al dipartimento di ingegneria elettrica Università di Padova 1/3
Al centro tra le due vetrine
Esposizione al dipartimento di ingegneria elettrica Università di Padova 2/3
Particolare vetrina
Esposizione al dipartimento di ingegneria elettrica Università di Padova 3/3
Museo dell’Educazione “Università di Padova”
Museo dell'Educazione "Università di Padova" Zoom

Marzo 2013 – insieme con la sig.ra Luciana Tasselli, curatrice del settore energia del Museo della scienza e della tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano

dopo-la-lettera-del-direttore-di-milano

2lampade-esposte-al-museo-di-milano-biografia-dopo-foto-con-luciana

3-contatore-enel-esposto-al-museo-di-milano-biografia-dopo-foto-con-luciana

Marzo 2013 – visita alla RAI di Torino

2013-visita-al-museo-della-radio-a-torino

dsc00243

Volontariato nelle scuole 2014  – 1/2

biografia-volontariato-nelle-scuole-4a-liceo-anno-2013-14-1

Volontariato nelle scuole 2014 – 2/2

bipografia-volontariato-nelle-scuole-medie-gaggi-2013-14-1

Volontariato nelle scuole 2014 – 3/5

relazione-di-una-bambina-di-5a-elementare-3-sulla-biografia-cancellando-la-firma-e-la-scuola

Relazione di una ragazzina della 5a elementare

relazione-di-una-bambina-di-5a-elementare-4-sulla-biografia-cancellando-la-firma-e-la-scuola

Volontariato nelle scuole 2014 – 4/5

sulla-biografia


11 Responses to “Biografia”

  1. Salvatore Strazzeri scrive:

    Caro Nino,
    abbiamo appena ammirato il meraviglioso lavoro che hai saputo realizzare nel “Museo la luce”.
    E’ sicuramente il risultato di un impegno “certosino” ed altamente qualificato che solo una persona dotata di notevoli capacità tecniche unite ad una spiccata sensibilità artistica poteva realizzare.
    Sentiamo quindi l’esigenza di porgerti i nostri migliori complimenti.

    Nino e Salvatore Strazzeri

  2. Nello scrive:

    Lavoro immane e puntiglioso,non sono un esperto in materia ma capace si di intuire il grande amore che c’è dietro….con l’augurio ,che un domani,tutto ciò,oltre per via informatica possa essere fruibile e visitabile anche concretamente nella realtà.Sinceri complimenti !!

  3. brumax4 scrive:

    Complimenti Nino!!una gran grande collezione fatta con grande passione da uno dei migliori eletricisti italiani!!sai che io(a differenza di mio feratello) non sono esperto in materia ma sono un amante delle cose ormai passate,sicuramente passerò a vedere tutto di presenza,magari con le tue spiegazioni sui pezzi.complimenti per il sito che hai realizzato.un’abbraccio affettuoso a te e Maria.

  4. Alessio Zullo scrive:

    Complimenti per il lavoro svolto!=)

  5. Veronica scrive:

    Carissimo Nino,

    che emozione vedere la tua collezione…è evidente la passione per la LUCE.

    So’ bene quanta dedizione c’è nella creazione di questo importantissimo e prezioso museo,tutti finalmente potranno ammirare .

    Sinceramente è stato naturale e spontaneo emozionarmi man mano che scorrevano le immagini…..non potro’ mai dimenticar quando arrivavi in Via Rimembranza con la tua Bianchina carica di materiale elettrico e le borse di cuoio piene di attrezzi….quanta magia nei ricordi della mia infanzia.

    Quanto Tu e Maria siete stati importanti nella mia crescita.

    Grazie Infinite avete un posto speciale nel mio cuore

    Un abbraccio forte forte
    Veronica

  6. Marta da Treviso scrive:

    Ciao Nino wow,ma qui c’è il lavoro di una vita….COMPLIMENTI!!!!!
    Sei una persona ricca dentro e non si può trovare eguali, ti ricordo sempre premuroso e attento più di uno zio!!!
    C’è da dire una cosa: non potrebbe esistere Nino senza Maria e viceversa.
    Vi porto nel cuore e nella mente. Sempre. Grazie
    Vi voglio bene.

  7. CARO NINO SICURAMENTE TI RICORDI DEL PASSATO ….. E NON SOLO NEI TEMPI MA, ANCHE NELL’ARTE. SEI SEMPRE STATO BRAVO E PERFEZIONISTA E OGGI LO STAI DIMOSTRANDO VAI E NON FERMARTI. IO TI FACCIO TANTI AUGURI E COMPLIMENTI .CARI SALUTI M.AUSILIA

  8. Antonia Vinci scrive:

    Ciao Nino,
    Come state tutti, sono Antonia Vinci de America, grazi per la bella video, una cosa bellisima, le tango come una reliquia.
    Mia sorella Nina, ti engraze, e appena trova le photo de matrimino, te le spedisci.
    Auguri di Buon Natale, e Felicia Anno

    Questa e el email di mia figlia. Tanti cari abraccia

  9. Sergio Festa scrive:

    Complimenti signor Nino! Ha fatto veramente un lavoro eccellente e meritorio.
    Sono un ingegere elettrotecnico di Varese (città della gloriosa BTicino), mi occupo di sicurezza elettrica e colleziono anch’io apparecchi e componenti elettrici del passato. Conosco anche altri suoi colleghi che hanno la passione e la pazienza di recuperare e restaurare vecchi apparecchi elettrici e a tramandare la storia del nostro mondo.
    Continui così.

  10. Ignazio De Maria - Dublino- Irlanda scrive:

    Carissimo Nino, innanzitutto un caro saluto dall’Irlanda . Soltanto alcune settimane fa’, sono venuto alla scoperta del formidabile e affascinante Museo Virtuale da te creato con grande Ingegno, dedica Professionale ed Artistica. Rimane soltanto la curiosita’di voler sapere, o cercare di indovinare, o almeno nei limiti capire dove la tua Mente con la tua astuzia e ingegno ci potrebbe fare approdare. Mi piace tantissimo anche la sezione dedicata al Grande Maestro Turi Azzolina, e la sezione fotografica, con riferimento alla Compagnia Teatrale Theatron ( anch’io mi trovo in Costume Teatrale nella foto di gruppo presa dopo lo spettacolo di “Il Consiglio D’Egitto”) e anche la foto con te, l’Astuto Regista Nino Scandurra e il grande Cantastorie Musicista Orazio Strano. Il tutto e’ stato messo assieme, nel modo migliore ‘ possibile. Quindi, Complimenti per tutto il tuo meticoloso e dedicato lavoro. Ma sopratutto grazie per avere esteso e illuminato le nostre menti. Ignazio De Maria ( Ex Attore Theatron e Operaio Galleria Aretusa )

  11. ing Giuseppe Vinciguerra, GIARDIN scrive:

    Esaustiva la collezione di Nino. Tutto il suo materiale dovrebbe far parte di una collezione custodita a Giardini Naxos. La nostra comunità deve essere grata a Lui per la sua professionalità e per la sua persona.

Leave a Reply